Chirurgia Vascolare

Attivita'

Principali aree d'intervento:

Patologia  arteriosa

  • chirurgia d’elezione e d’urgenza per aneurismi dell’aorta e delle arterie periferiche

  • trattamento endovascolare dell’aorta e dei vasi periferici

  • chirurgia e trattamento endovascolare della patologia carotidea

  • chirurgia e trattamento endovascolare delle arterie viscerali, rivascolarizzazione chirurgica/endovascolare delle arteriopatie obliteranti degli arti

  • rivascolarizzazione delle ischemie acute degli arti

  • chirurgia dei traumi arteriosi

  • confezione di FAV emodialitiche semplici e complesse

  • impianto chirurgico di protesi e cateteri dialitici a permanenza

  • revisione endovascolare di accessi dialitici

 Patologia venosa

  • trattamento endovascolare della patologia safenica (radiofrequenza/laser)

  • stripping safenico

  • crossectomia

  • flebectomie e varicectomie segmentarie

 

Settori diagnostici di particolare interesse:

  • valutazione ambulatoriale per inquadramento e controllo del paziente vasculopatico
  • ultrasonografia per lo studio delle arteriopatie e flebopatie
  • arteriografia diagnostica e operativa
  • programmazione e valutazione  angio  Tc   e  angio  Rm

 

Staff

Direttore: Dott. Paolo Rubino

Organico medico:

  • dott. Giuseppe Gallelli
  • dott. Rosario Gioffrè
  • dott. Francesco Pezzo
  • dott. Giuseppe Tomaino

 

Coordinatore infermieristico: Mario Angotti


Informazioni di servizio

Recapiti telefonici:

  • caposala e fax 0961883157 
  • stanza medici 0961883408
  • ambulatorio 0961883020
  • CUP prenot.visite 0961077555
  • ALPI prenot.visite a totale pagamento 0961883485

Indirizzi di posta elettronica ed eventuale P.E.C: chirurgiavascolare@aocz.it

 


Tipo di ricovero: urgenza – programmato da lista d’attesa – ordinario o day-surgery

Tempi di attesa e modalità per il ricovero (urgenza, elezione):

  • per l’urgenza non vi sono tempi di attesa -modalità: valutazione diretta o tramite pronto soccorso.
  • Elezione: i tempi di attesa variano in relazione alla patologia (7 gg. per gli aneurismi-30/60 gg.per carotidi, bypass periferici, accessi dialitici) -modalità: convocazione da lista d’attesa e in base all’organizzazione e programmazione di reparto.


Orario di visita ai degenti:  dalle ore 12.30 alle 15.00 e dalle ore 18.30 alle 20.00.

Orario colloquio con i medici: giorni feriali, dalle ore 12.00 alle 14.00.

 

Prestazioni erogate (visite, piccoli interventi medici e chirurgici, attività strumentali e di laboratorio):

  • visita, inquadramento diagnostico e programmazione di trattamento chirurgico e/o endovascolare, in regime di ricovero o ambulatoriale.

Le prestazioni di cui all’attività della Struttura, programmata nel modo seguente:

  • giovedì e venerdì, sala operatoria per la chirurgia maggiore
  • martedì, sala operatoria per la chirurgia flebologica e per la chirurgia ambulatoriale
  • mercoledì, ambulatorio per nuove visite (prenotazione tramite CUP)
  • tutti i giorni secondo programma per controllo ambulatoriale di pazienti in trattamento.

 

Attività ambulatoriale (giorni e orario):

  • gli interventi di chirurgia flebologica vengono programmati in preospedalizzazione ed eseguiti in regime di prestazione ambulatoriale con dimissione nella stessa giornata.
  • Visite specialistiche, chirurgia flebologica, interventi chirurgici in anestesia locale, attività diagnostiche strumentali.
  • Visite ambulatoriali esterne, mercoledì dalle ore 10.00 alle 14.00 c/o edif. Poliambulatori 2° piano
  • interventi ambulatoriali, martedì dalle ore 8.00 alle 14.00 c/o edif. Ospedale 2° piano scala A
  • visite private intra moenia, giorno e orario da concordare con il relativo ufficio prenotazioni.

 

Modalità di pagamento: c/o l’Ufficio ticket (per le prenotazioni CUP), c/o l’Ufficio ALPI (per le visite intra moenia).

Referti: i referti vengono rilasciati dalle relative segreterie del reparto o dal sanitario che effettua la prestazione.

 



 

Dipartimenti